L’uomo, la bestia e la virtù

La commedia di Luigi Pirandello L’uomo, la bestia e la virtù in scena al Teatro Manzoni di Milano

L'uomo, la bestia e la virtù di Pirandello al Teatro Manzoni di Milano
L’uomo, la bestia e la virtù di Pirandello al Teatro Manzoni di Milano

Il Teatro Manzoni apre il calendario di prosa del 2016 con la commedia L’uomo, la bestia e la virtù, un classico del teatro di Luigi Pirandello rivisitato in chiave moderna ed essenziale, ma senza dimenticare quelle atmosfere del secolo scorso tanto care al drammaturgo siciliano.
Il copione de L’uomo, la bestia e la virtù, scritto nel lontano 1919 e andato in scena per la prima volta proprio a Milano, al teatro Olimpia di piazza Cairoli, sebbene non avesse ricevuto alla prima rappresentazione grande successo, si è poi affermato come una delle migliori pièce teatrali del grande maestro.
La commedia, o meglio l’apologo come Pirandello stesso lo definì, mette in luce la vera natura umana con i suoi vizi e le sue ipocrisie, ben nascoste agli altri dal gioco delle maschere che celano la verità. La trama, tanto semplice quanto efficace, narra le vicende della signora Perella, moglie virtuosa di un capitano di marina, donna pudica e buona madre di famiglia nelle apparenze, ma che in mancanza di rapporti amorosi con il coniuge, che copre di attenzioni solo l’amante napoletana, non disdegna la corte del professor Paolino, uomo all’apparenza perbenista e irreprensibile, e ne diventa l’amante.

Continue reading